menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiedeva l'elemosina fuori dal Conad. I clienti infastiditi hanno chiamato i carabinieri

Numerose chiamate sono arrivate sabato al 112, alle 16.30 circa, che lamentavano la presenza di un extracomunitario che "infastidiva" i clienti all’uscita del Conad Tiberio. Una pattuglia del Nucleo Radiomobile veniva inviata dalla Centrale Operativa dei Carabinieri di Rimini

Numerose chiamate sono arrivate sabato al 112, alle 16.30 circa, che lamentavano la presenza di un extracomunitario che "infastidiva" i clienti all’uscita del Conad Tiberio. Una pattuglia del Nucleo Radiomobile veniva inviata dalla Centrale Operativa dei Carabinieri di Rimini: l’equipaggio ha identificato un magrebino, classe 1958, che insistentemente chiedeva l’elemosina.

Dai riscontri in banca dati, è risultato anche destinatario di un provvedimento di espulsione, così condotto in caserma, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per inosservanza del citato provvedimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento