rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca Bellariva / Viale Sanremo

Mancano le condizioni di sicurezza: chiuso l'hotel senza acqua corrente

Non sarebbero state ripristinate le condizioni di sicurezza dell’hotel riminese. Il gestore ha chiuso la struttura sulla base dell’ordinanza del sindaco

Le condizioni di sicurezza della struttura alberghiera non sarebbero state ripristinate e per questo motivo il gestore dell'hotel Emanuela è stato costretto a chiudere. Nel corso di un sopralluogo effettuato nei giorni scorsi dalla Polizia Locale di Rimini erano infatti emerse gravi carenze in materia di sicurezza nell'albergo di viale San Remo dove sarebbe mancata anche l'acqua corrente. Nella mattinata di sabato, sulla base dell'ordinanza di sgombero firmata dal sindaco Jamil Sadegholvaad per motivi igienico sanitari, l'hotel è stato chiuso.

Secondo quanto emerso dai controlli, oltre ai problemi rilevati dai vigili del fuoco in tutta la struttura ricettiva, sarebbe mancata anche l'acqua nell'hotel. L'unica fonte idrica disponibile è stata individuata in una fontanella del cortile dove l'acqua veniva raccolta in taniche e utilizzata per i bisogni delle 36 persone (non sarebbero turisti, precisa il Comune) alloggiate nelle 31 camere e per il bagno in comune situato al piano terra dell'albergo.

polizia-locale-hotel-emanuelapolizia-locale-hotel-emanuela

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano le condizioni di sicurezza: chiuso l'hotel senza acqua corrente

RiminiToday è in caricamento