CiboAmico, i pasti recuperati dalla mensa aziendale devoluti ai bisognosi

Il progetto di Hera nella provincia di Rimini ha permesso di donare circa 350 pasti alla Papa Giovanni XXIII e alla Capanna di Betlemme

Sono oltre 5.000 i pasti non consumati recuperati dalle mense aziendali di Hera nel primo semestre del 2019 grazie a CiboAmico, il progetto che la multiutility conduce con il supporto di Last Minute Market, società spin off dell’Università di Bologna che promuove la lotta allo spreco e la sostenibilità ambientale. Di questi, circa 350 risultano provenienti dalla mensa aziendale di Rimini. Nell’arco di tutto il 2018 i pasti non consumati e recuperati dalla stessa mensa furono 740, per un valore economico che ha oltrepassato i 3.600 euro, somma a cui si aggiunge ora un ulteriore risparmio di oltre 1.600 euro, equivalente al costo dei pasti recuperati nel primo semestre 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un risparmio che ha consentito alla onlus locale coinvolta di investire le risorse così liberate in altri progetti. Si tratta della onlus ‘Associazione Papa Giovanni XXIII’, che provvede al ritiro delle eccedenze alimentari e alla loro redistribuzione quotidiana all’ente beneficiario: la Capanna di Betlemme, di Rimini, impegnata nell’accoglienza di persone senza fissa dimora. Dal suo inizio, che risale a dieci anni fa, CiboAmico ha permesso di riutilizzare complessivamente quasi 96.500 pasti non consumati provenienti dalle mense aziendali Hera di Rimini, Bologna, Granarolo dell’Emilia e Imola, con un risparmio economico che arriva a sfiorare i 400.000 euro, e di evitare la produzione di oltre 44 tonnellate di rifiuti. Complessivamente sono cinque le onlus coinvolte nel progetto CiboAmico e sette le strutture beneficiarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento