menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclismo, a settembre debutta "Misano Bike", la gran fondo dei campioni

Ora che è ufficiale la data, parte il countdown per l'organizzazione dell'evento

Un grande evento sportivo arricchirà il calendario degli eventi in programma sulla Riviera di Rimini a settembre 2021: domenica 5 ci sarà il debutto di "Misano Bike. La Gran Fondo dei Campioni". L'evento è dedicato agli appassionati di ciclismo ed ora che è ufficiale la data, parte il countdown per l'organizzazione dell'evento promosso da Comune di Misano e Fondazione aMisano, con il supporto strategico di Misano World Circuit ed Eurobike.

Misano Bike è dedicato alla grande comunità di appassionati che alimenta sul territorio un segmento turistico di grande rilievo. Ad accogliere l'evento, un'offerta sempre più orientata alla tutela ambientale, consolidata dalla sempre piu' fitta rete di piste ciclabili. Misano Bike è anche nella scia di progetti più ampi che sta seguendo il Comune e riguardanti le infrastrutture, con le prime verifiche riguardanti lo studio di fattibilità di un velodromo a Misano che vedrebbe il coinvolgimento della Santamonica SpA, proprietaria di Misano World Circuit. La Gran Fondo dei Campioni richiama anche ad un legame con la Riders' Land, perché si terrà nello stesso mese della MotoGP e perche' proprio i piloti sono generalmente appassionati di ciclismo.

Lo stesso percorso individuato salderà l'accostamento fra i due sport e prevede il passaggio dai luoghi iconici della Riders' Land, in primis Misano World Circuit, Tavullia e Coriano. I piloti del motorpsort saranno invitati a partecipare all'evento in qualita' di 'Riders Land Ambassador' e di conseguenza diventeranno anche loro testimonial della Misano Bike. Sono attesi almeno 900 ciclisti e grazie al lavoro comune e alla promozione garantita dai canali della Regione Emilia-Romagna, Apt Emilia-Romagna, Visit Romagna e Consorzio Terra Bici la speranza è di raddoppiare la previsione.

misano bike - bici-2

La partenza sarà data alle 7.30 del 5 settembre e saranno due i due percorsi proposti ai ciclisti, da 125 e 85 km. Sia lo start che l'arrivo saranno dislocati in zona circuito: i ciclisti partiranno dal rettilineo di Misano World Circuit e arriveranno sul piazzale antistante lo stadio di calcio, in via del Carro. Le quote di iscrizione prevedono una scala di sconti nei periodi in avvicinamento alla Misano Bike. Il Paddock 3 di MWC ospitera' il 'Villaggio dei campioni', la zona ristoro e altre aree di servizio.
L'evento è stato inserito nel calendario ufficiale delle Gran Fondo dell'Emilia-Romagna Romagna Challenge (https://www.romagnachallenge.com) e va a sostituire la Gran Fondo del Capitano di Bagno di Romagna. Così come accade per la MotoGP, anche l'evento dedicato ai ciclisti intende da subito creare le condizioni per attrarre turisti sulla Riviera di Rimini. Sono previsti eventi collaterali sin dal venerdi' precedente dedicati ai bambini e in collaborazione con la federazione, ma anche momenti conviviali, convegni e appuntamenti con la formazione per gli addetti del settore. Si arriverà quindi a definire anche pacchetti turistici 'tutto compreso' in connessione con altre realtà del territorio.
L'Emilia-Romagna è seconda in Italia per presenze cicloturistiche, con quasi 500mila arrivi di turisti bike da tutto il mondo per un totale di circa 1,5 milioni di presenze alberghiere. La Regione dispone di 8.000 Km tra percorsi stradali, piste ciclabili e tracciati sterrati per appassionati di bici e mountain bike. Da oltre 20 anni sul territorio sono nati i bike hotels capaci di attrarre per l'89% una clientela estera, composta da cicloturisti e famiglie. Da un paio d'anni stanno crescendo le richieste di tour in E-Bike.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Soap brows, la nuova tendenza per sopracciglia perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento