rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca

Cineteca di Rimini, arriva un esperto bibliotecario per lo studio e la conservazione dell'archivio Fellini

Un esperto bibliotecario alla Cineteca di Rimini per dare ulteriore impulso al lavoro di studio e conservazione dell’archivio Fellini

Nell’anno delle tante ricorrenze felliniane, dai 70 dei Vitelloni ai 60 di 8½ e ai 40 di E la nave va, passando per il 50esimo anniversario di Amarcord, senza dimenticare i 30 anni dal tributo dell’Academy con l’Oscar alla carriera, il Comune di Rimini consolida la struttura dedicata al lavoro di studio, conservazione, catalogazione e digitalizzazione dell’archivio Fellini. A tale scopo nelle prossime settimane entrerà a far parte dell’organico in forza alla Cineteca un esperto bibliotecario, le cui competenze anche archivistiche, integreranno le conoscenze specificamente felliniane maturate all’interno della struttura. Sono state molteplici infatti negli ultimi anni le iniziative espositive e di divulgazione organizzate dalla Cineteca, che ha poi seguito la progettazione e la realizzazione del Museo ispirato al lavoro del Maestro, di cui oggi sta curando il funzionamento e la programmazione delle attività. La nuova figura sarà inserita attingendo dalle specifiche graduatorie.  

“Con questa nuova figura professionale – è il commento dell’amministrazione comunale - si vuole proseguire nel percorso di consolidamento dell’apparato scientifico e specializzato a supporto e sviluppo della rete di presidi culturali della città, con l’obiettivo generale di un innalzamento qualitativo oltre che quantitativo della proposta culturale di un territorio che oggi ha la struttura per candidarsi con autorevolezza a capitale italiana della cultura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cineteca di Rimini, arriva un esperto bibliotecario per lo studio e la conservazione dell'archivio Fellini

RiminiToday è in caricamento