rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

"Citazione in tribunale", l'ennesima truffa online: attenzione alla falsa mail a firma del capo della Polizia

Attraverso un post pubblicato su Facebook, la questura di Forlì-Cesena mette in guardia in merito ad "una massiccia campagna malspam che sta distribuendo e-mail di phishing contenenti una falsa citazione in tribunale"

"Abbiamo ricevuto molte segnalazioni da cittadini del nostro territorio". Attraverso un post pubblicato su Facebook, la questura di Forlì-Cesena mette in guardia in merito ad "una massiccia campagna malspam che sta distribuendo e-mail di phishing contenenti una falsa citazione in tribunale". Il fantomatico atto contiene un avviso a firma del Capo della Polizia Lamberto Giannini con scritto "Indagine giudiziaria tutela dei minori". La mail è accompagnata da questo testo: "Sei sanzionato da una denuncia. Ti preghiamo di prendere nota dei fatti di cui sei accusato, quindi contattaci. Altrimenti dovremmo procedere alla sua interpellanza".

In allegato un testo con tanto di logo del ministro della giustizia e della Polizia Giudiziaria e il fals atto di "citazione in tribunale" "per la neccesita (sì, con la a senza l'accento, ndr) Di un indagine giudiziaria". Si tratta di una falsa email finalizzata, verosimilmente, a carpire dati personali, richiedere pagamenti non dovuti o ancora, infettare i dispositivi della vittima con pericolosi virus informatici. Chi riceve simili comunicazioni deve segnalare l’accaduto alla Polizia Postale e prestare la massima attenzione. La Polizia Postale raccomanda di non dare alcun seguito a tali email, evitando di entrare in contatto con i truffatori ed astenendosi dal fornire i propri dati personali o dall’aprire qualunque tipo di allegato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Citazione in tribunale", l'ennesima truffa online: attenzione alla falsa mail a firma del capo della Polizia

RiminiToday è in caricamento