Cronaca

Città a misura di bicicletta, Rimini fra i Comuni d’Italia con il punteggio più alto Fiab

Il riconoscimento per città a misura di bicicletta chiude l’edizione 2024 con 180 bandiere gialle assegnate

Rimini si conferma fra le città italiane che hanno ottenuto il punteggio massimo della bandiera gialla Fiab 2024. Con un momento formativo si è conclusa ieri ufficialmente l’edizione 2024 di Fiab-ComuniCiclabili, con la consegna delle ultime bandiere gialle ai comuni new entry nella rete delle città a misura di bicicletta che quest’anno ha assegnato complessivamente 180 bandiere gialle. E Rimini svetta fra le città che hanno ottenuto il punteggio massimo di 5 bike-smile. Come noto, per il terzo anno consecutivo Rimini si è confermata tra le città più bike friendly d’Italia con 5 ‘bike smile’, il punteggio massimo attribuito ai territori dalla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta.

Una bandiera gialla che quest’anno sventola in occasione nell’anno dell’arrivo storico della carovana gialla del Tour de France che ha visto Rimini ricevere anche un importante riconoscimento nell’ambito della 4^ edizione del “Cycle City Label del Tour de France” con l’assegnazione dell’etichetta di “2 biciclette”, in quanto città impegnata nella promozione della mobilità ciclistica di tutti i tipi.

Tornando alle bandiere gialle Fiab, l’Emilia-Romagna si conferma la regione che anche nel 2024 ha il maggior numero di capoluoghi Comuni Ciclabili, oltre a Rimini ottengono il punteggio massimo Bologna, Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ravenna, Ferrara.

Nato con l’obiettivo di stimolare lo sviluppo di politiche di mobilità ciclistica, FIAB-ComuniCiclabili attribuisce a ogni territorio un punteggio da 1 a 5, assegnato sulla base di un’analisi oggettiva dei molteplici aspetti che interagiscono con la bicicletta quale mezzo di trasporto sostenibile. Quattro le aree di valutazione: mobilità urbana (ciclabili urbane/ infrastrutture, moderazione traffico e velocità), governance (politiche di mobilità urbana e servizi), comunicazione & promozione,  cicloturismo.

L’ottava edizione per l’assegnazione delle bandiere gialle della ciclabilità per il 2025 prenderà il via dopo l’estate con l’apertura delle candidature per i comuni interessati a entrare o a rinnovare la propria presenza nel network di FIAB-ComuniCiclabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città a misura di bicicletta, Rimini fra i Comuni d’Italia con il punteggio più alto Fiab
RiminiToday è in caricamento