Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Riccione

Clienti tutti senza mascherina, la Questura chiude un disco-dinner

Nei guai sono finiti anche due pub sorpresi dal personale della Polizia Amministrativa e Sicurezza a servire da bere alcolici a dei minorenni

I controlli effettuati nella notte tra martedì e mercoledì da parte del personale dell'Ufficio di Polizia Amministrativa e Sicurezza della Questura di Rimini hanno portato alla chiusura di un disco-dinner di Riccione. Secondo quanto emerso, al momento dell'accertamento gli agenti hanno trovato all'interno del Bollicine di viale Torino numerose clienti tutti senza mascherina alcuni dei quali intenti a ballare. Al gestore del locale sono state contestate le violazioni amministrative previste per il mancato rispetto delle attuali direttive oltre che la chiusura provvisoria del locale per 5 giorni. Inoltre, sono stati controllati due pub ai quali sono state contestate alcune violazioni amministrative per aver somministrato alcool a due ragazze minori di 16 anni e per l’omessa tenuta dell’etilometro e delle tabelle alcolemiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clienti tutti senza mascherina, la Questura chiude un disco-dinner

RiminiToday è in caricamento