menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clochard cerca rifugio per la notte in una casa ma viene pizzicato dai Carabinieri

Cercava un riparo dove trascorrere la nottata. Così ha scavalcato la recinzione di un'abitazione in viale Carlo Zavagli e si è sistemato sotto la tettoia del garage per dormire

Cercava un riparo dove trascorrere la nottata. Così ha scavalcato la recinzione di un'abitazione in viale Carlo Zavagli e si è sistemato sotto la tettoia del garage per dormire. A notarlo è stata la padrona di casa, che non ha esitato a chiamare i Carabinieri. Il clochard, un quarantenne siciliano, è stato identificato dagli uomini dell'Arma: l'uomo, senza fissa dimora, è già noto perchè spesso visto trascorrere le notti alla stazione ferroviaria.

I carabinieri, pertanto, hanno provveduto d accompagnarlo in caserma per gli accertamenti del caso. Dopodiché lo hanno accompagnata nella sede Caritas di via della Fiera per un pasto ed un’eventuale sistemazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento