rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Dal Club Inner Wheel una raccolta fondi in favore delle donne albanesi in difficoltà

Il progetto “Una mano tesa oltre l'Adriatico”, in collaborazione con l'associazione non governativa Avsi, vuole soccorrere le donne di Kombinat, quartiere poverissimo di Tirana

Una raccolta fondi in favore delle donne albanesi in difficoltà. Questo lo scopo della serata organizzata dal Club Inner Wheel Riccione-Valconca mercoledì 15 marzo a Riccione, presso il ristorante Autentico in viale Ceccarini. Il progetto “Una mano tesa oltre l'Adriatico”, in collaborazione con l'associazione non governativa Avsi, vuole soccorrere le donne di Kombinat, quartiere poverissimo di Tirana. Il contributo del club va a sostenere un progetto che coinvolge 100 giovani donne e i loro bambini. "Da un lato daremo un luogo sicuro a madri e bimbi fornendo servizi di sostegno educativo e sociale; dall’altro daremo la possibilità a queste donne di fare formazione, per incrementare le loro competenze professionali, aprendo loro le porte a occupazioni più dignitose e remunerative".

Si insegnerà loro a presentarsi, a scrivere un proprio Cv, a gestire colloqui di lavoro fino, per alcune, a crearsi una propria piccola attività imprenditoriale. Questo nell’ottica, a lungo termine, di creare un progressivo miglioramento del tessuto sociale, in cui le mamme possano lavorare con tranquillità e i bimbi possano crescere sicuri e sereni, in un ambiente adeguato.

“Le situazioni drammatiche per le donne, ma per i popoli tutti, sono purtroppo tante e terribili in più parti del mondo: Iran, Afganistan, Ucraina e ora anche in Turchia e Siria. Tutte tragedie che hanno giustamente un quotidiano risalto mediatico e per le quali sono nate centinaia di iniziative di aiuto e raccolta fondi. Noi abbiamo scelto una causa quasi sconosciuta, piccola, concreta e misurabile. Una realtà per la quale speriamo, insieme a voi e a chi partecipa alle nostre iniziative benefiche, di poter fare davvero la differenza” dichiara Antonia Vescia, presidente in carica del club IW Riccione-Valconca.

Alla serata hanno partecipato più di 100 ospiti, fra i quali la presidente del club Inner Wheel Rimini e Riviera Patrizia Scrufari , Alessandro Conti presidente Rotary Perla Verde, Filippo Ricci, presidente Rotary Riccione-Cattolica e rappresentanti di tante associazioni cittadine imprenditoriali, benefiche e sportive.

La presidente Antonia Vescia e tutte le socie ringraziano in particolare la società Essepi Plast di Montecolombo per il generoso sostegno e la gioielleria Tamburini per aver donato un prezioso gioiello in palio durante la lotteria. Un grande ringraziamento va inoltre a Arcione.com e pasticceria Moderna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Club Inner Wheel una raccolta fondi in favore delle donne albanesi in difficoltà

RiminiToday è in caricamento