Cocaina negli ovetti per giochi, arrestato giovane pusher

Aveva nella sua auto cinque ovetti di plastica contenenti della cocaina. Un'approfondita perquisizione ha permesso di trovare altri 51 grammi di "neve" e oltre 2.240 euro in contanti

Aveva nella sua auto cinque ovetti di plastica contenenti della cocaina. Un'approfondita perquisizione ha permesso di trovare altri 51 grammi di "neve" e oltre 2.240 euro in contanti. Un albanese di 26 anni è stato arrestato sabato pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'extracomunitario è stato fermato a Coriano dopo un lungo pedinamento mentre si trovava al volante di una "Fiat Brava".

Inizialmente i poliziotti hanno trovato 5 grammi in ovetti di plastica. Poi ne sono spuntati altri 51 più un'ingente somma di denaro, 2.240 contenuti in un borsello. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di trovare altri 5.700 euro, 2.300 dei quali occultati nell'armadio. Nel garage è stato invece trovato il materiale per il confezionamento delle dosi. Il tutto è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento