Mix di cocaina e Viagra, 67enne gravissimo dopo il rapporto con un trans

Un mix quasi letale di coacaina e Viagra ha mandato in coma un riminese di 67 anni, dopo un rapporto sessuale con un giovane trans. Si era appartato nella notte tra venerdì e sabato, nella zona del Tribunale

Un mix quasi letale di coacaina e Viagra ha mandato in coma un riminese di 67 anni, dopo un rapporto sessuale con un giovane trans. Si era appartato nella notte tra venerdì e sabato, nella zona del Tribunale, vicino a via Flaminia. E' stato il giovane a chiamare i soccorsi, quando, dopo il rapporto, il cliente è uscito dall'auto per prendere aria, cadendo improvvisamente al suolo.

I sanitari del 118 giunti sul posto hanno soccorso l'uomo, che aveva battuto la testa in seguito alla caduta causata dal malore, e lo hanno trasportato all'ospedale. Il 67enne è ricoverato in coma nel reparto di rianimazione dell'Infermi di Rimini, in gravissime condizioni. L'uomo riporta anche un'emorragia cerebrale, dovuta alla botta sull'asfalto. Le analisi hanno evidenziato tracce di coacina nel sangue.

Sul posto anche gli agenti della Squadra Mobile, che nell'auto dell'uomo hanno rinvenuto scatole di Viagra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento