menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stessa discoteca, nuove legnate: 22enne picchiato a sangue dai buttafuori

Il giovane riminese, aggredito nella notte tra sabato e domenica dal personale della sicurezza, ha riportato gravissime lesioni al volto e a un occhio tanto che dovrà essere operato. I sei aggressori sono stati denunciati per lesioni aggravate

Pestaggio selvaggio, nella notte tra sabato e domenica, fuori dal Coconuts di Rimini con il personale della sicurezza che, stando al racconto della vittima, ha aggredito un riminese 22enne tanto da mandarlo in ospedale con le ossa della faccia devastate. Secondo quanto raccontato dal giovane, che difeso dall'avvocato Stefano Caroli ha sporto denuncia nei confronti dei sei aggressori, il ragazzo aveva appena finito di trascorrere la serata nel locale insieme ad altri due amici. Usciti dal Coconuts verso le 4.30, il gruppetto si era fermato a prendere da bere in un furgoncino attrezzato a panineria parcheggiato nei pressi della discoteca.

Il trio, a questo punto, avrebbe iniziato a parlare ad alta voce tanto che il titolare li avrebbe ripresi per questo comportamento facendo nascere un battibecco. Per riportare alla calma la situazione, il gestore del furgoncino sarebbe quindi entrato nel Coconuts per chiedere aiuto ai buttafuori i quali, arrivati a loro volta in strada, si sarebbero messi a discutere coi ragazzi. Durante l'alterco, sempre secondo quanto riferito dalla vittima che parlava agitando una bottiglietta d'acqua, alcuni schizzi avrebbero raggiunto uno dei buttafuori che, inferocito, ha iniziato ad inseguire il giovane.

Il 22enne, dopo pochi metri, è stato raggiunto dal suo aggressore e scagliato a terra per poi essere preso violentemente a calci e pugni al volto rimanendo a terra in stato di semi incoscienza. In viale Cristoforo Colombo, per soccorrere il giovane, è intervenuta un'ambulanza del 118 che ha trasportato il ferito al pronto soccorso dove, i medici, gli hanno diagnosticato un trauma cranico, la frattura del setto nasale, la frattura orbitale destra con emorragia sottocutanea e parziale enucleazione dell'occhio e trauma del rachide cervicale con una prognosi di 30 giorni. Il 22enne, inoltre, dovrà essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico per ridurre le fratture. Con la presentazione della denuncia, sono state avviate le indagini degli inquirenti per identificare i sei buttafuori e, in particolare, l'autore del violento pestaggio che dovranno rispondere di lesioni aggravate.

Non è la prima volta che il personale della sicurezza del Coconuts viene denunciato per questo genere di reati. Lo scorso 16 ottobre, infatti, altri 5 buttafuori della stessa discoteca erano stati denunciati per tentato omicidio in quanto, durante l'estate, avrebbero picchiato a sangue un 31enne di origini marocchine, procurandogli la frattura di zigomo e mandibola, tanto da mandarlo in coma due giorni

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento