rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Montescudo

Coldiretti dona 300 chili di alimenti Made in Italy alle famiglie in difficoltà di Montescudo-Monte Colombo

L’operazione di solidarietà “A sostegno di chi ha più bisogno” per portare un aiuto concreto sulle tavole e dimostrare la vicinanza della filiera agroalimentare italiana verso le fasce più deboli della popolazione

Con la consegna di  pacchi di cibo Made in Italy alle famiglie in difficoltà economica di Montescudo-Monte Colombo, per un totale di circa 300 chili di alimenti a qualità garantita, comincia nel riminese l’operazione di solidarietà “A sostegno di chi ha più bisogno” promossa da Coldiretti, Filiera Italia e Campagna Amica su tutto il territorio nazionale, con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese per destinare aiuti alimentari ai nuclei familiari in difficoltà economica a causa della pandemia globale. “Con questa iniziativa vogliamo portare un aiuto concreto sulle tavole delle famiglie povere e dimostrare la vicinanza della filiera agroalimentare italiana verso le fasce più deboli della popolazione – evidenzia il Presidente di Coldiretti Rimini Guido Cardelli Masini Palazzi presente alla consegna. Il Vicedirettore di Rimini Giorgio Ricci che ha provveduto alla distribuzione delle derrate alimentari sottolinea: “L’ operazione vuole essere un segnale di speranza per il nostro territorio, per l’intero Paese e per tutti coloro che in questi mesi hanno pagato più di altri le conseguenze economiche e sociali dell’emergenza Covid. La pandemia, con i suoi effetti diretti ed indiretti su economia, lavoro e reddito, ha infatti fatto salire a 5,6 milioni in Italia le persone in povertà assoluta, un milione in più rispetto allo scorso anno con il record negativo dall’inizio del secolo. Ringraziamo il Sindaco e il Comune di Montescudo-Monte Colombo che ci ha coadiuvato nella distribuzione e supportato nella individuazione delle famiglie più bisognose”.

Il Sindaco Gian Marco Casadei,  dopo aver ringraziato Giorgio Ricci ed il Presidente Guido Cardelli Masini Palazzi,  ha dichiarato che “ l’Amministrazione comunale  sarà sempre al fianco di Coldiretti per sostenere politiche atte a garantire reddito alle imprese agricole, per la difesa del Made in Italy contro la contraffazione dei nostri prodotti, per il sostegno delle produzioni di qualità garantita e per la diffusione di diete sane ed equilibrate con prodotti sani e genuini del territorio a km 0”. Il Sindaco ha poi rivolto un particolare ringraziamento a Gilberto Tonini, Presidente della Pro Loco di Montescudo e membro del Consiglio Provinciale di Coldiretti, ed alle Associazioni di volontariato - le quali, anche in questa occasione,  distribuiranno i pacchi alle famiglie bisognose -  per il loro costante e prezioso impegno nel sociale. "Le consegne dei pacchi alimentari – rende noto Giulio Federici Direttore di Coldiretti Rimini- continueranno nei prossimi giorni in tutta la provincia per arrivare ai nuclei familiari individuati da Coldiretti/Campagna Amica insieme ai servizi sociali dei Comuni. I pacchi contengono prodotti 100% Made in Italy come pasta e riso, Parmigiano Reggiano e Grana Padano, biscotti, sughi, salsa di pomodoro, tonno sott’olio, dolci, stinchi, cotechini e prosciutti, carne, latte, panna da cucina, zucchero, olio extra vergine di oliva, legumi, formaggi e molto altro".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti dona 300 chili di alimenti Made in Italy alle famiglie in difficoltà di Montescudo-Monte Colombo

RiminiToday è in caricamento