rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Colpo di coda dell'inverno, l'entroterra si risveglia sotto la neve

Temperature in calo anche sulla costa dove si sono registrati fenomeni di neve ghiacciata, la prossima settimana la presenza di giornate di sole permetteranno alla colonnina di mercurio di risalire lentamente

Risveglio imbiancato per l'entroterra riminese dove, giovedì mattina, ha fatto capolino una leggera coltre bianca. Se alle quote più alte il manto ha attaccato, sulla costa il maltempo si è limitato a un freddo pungente con isolati casi di neve ghiacciata. Una situazione che ha fatto scattare l'allerta nel tratto di A14 tra Forlì e Rimini per possibile ghiaccio sull'asfalto ma, durante la mattinata con l'alzarsi delle temperature, si tenderà a un miglioramento. Al momento la neve è segnalata in alta Valmarecchia, da San Leo verso Carpegna, e nella parte alta della Repubblica di San Marino. La viabilità, comunque, è regolare su tutte le strade principali. Le previsioni meteo indicano un peggioramento nella giornata di sabato, con pioggia e ulteriore abbassamento delle temperature, mentre la prossima settimana la presenza di giornate di sole permetteranno alla colonnina di mercurio di risalire lentamente anche se le minime rimarranno al di sotto dei 5 gradi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo di coda dell'inverno, l'entroterra si risveglia sotto la neve

RiminiToday è in caricamento