Cronaca Centro / Piazzale Cesare Battisti

Coltello alla gola, viene rapinato di soldi e cellulare: è caccia ai malviventi

La vittima è stata aggredita in piazzale Cesare Battisiti nei pressi del fast food e ha cercato di inseguire i due rapinatori che però sono riusciti a far perdere le loro tracce

Serata agitata in piazzale Cesare Battisti nella zona della stazione ferroviaria di Rimini quella di mercoledì quando, verso le 20.30, un 24enne è stato aggredito da due malviventi armati con un coltellaccio da cucina e rapinato di contanti e cellulare. La vittima si trovava nei pressi del fast food quando, secondo il suo racconto, è stata avvicinata da due giovani nordafricani. Uno dei due ha estratto la lama e, puntandola alla gola del malcapitato, lo ha costretto a consegnargli cellulare e contanti. Una volta ottenuto il bottino i malviventi sono fuggiti in direzione del porto inseguiti dalla vittima che, nel frattempo, ha fato l'allarme chiamando il 112. Sul posto si è precipitata una pattuglia della polizia di Stato ma, nel frattempo, il 24enne ha dovuto desistere dall'inseguimento e si è presentato agli uffici della Polfer in cerca di aiuto. Il giovane ha descritto in parte gli aggressori che, nonostante le ricerche, non sono stati individuati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltello alla gola, viene rapinato di soldi e cellulare: è caccia ai malviventi

RiminiToday è in caricamento