Coltivatore di marijuana arrestato per spaccio: in casa aveva sette piantine

Dalle 22 di sabato alle 7 di comenica il Comando Compagnia Carabinieri di Riccione ha eseguito 2 arresti e 4 denunce a piede libero. In particolare è finito in manette un commerciante, R. D., 30enne riminese

Foto di repertorio

Dalle 22 di sabato alle 7 di comenica il Comando Compagnia Carabinieri di Riccione ha eseguito 2 arresti e 4 denunce a piede libero.   In particolare è finito in manette un commerciante, R. D., 30enne riminese. I militari hanno controllato sia l’esercizio commerciale del quale è titolare, l’abitazione dove, grazie all’atto di polizia giudiziaria, sono state rinvenute sette piante di marijuana in vaso per un peso complessivo di 243 grammi, olre a 12,40 di hashish.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento