rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Santarcangelo di Romagna

Come crescere i bambini dal nido alla materna, i docenti si confrontano online

Torna per il quarto anno consecutivo il progetto dedicato a insegnanti ed educatori di nidi e scuole dell’infanzia promosso dalla Comunità educante territoriale

Torna per il quarto anno consecutivo il progetto dedicato a insegnanti ed educatori di nidi e scuole dell’infanzia promosso dalla Comunità Educante Territoriale (Cet) dei Comuni di Santarcangelo, Verucchio e Poggio Torriana e dal Coordinamento pedagogico territoriale del Comune di Rimini. Prenderà infatti il via martedì (25 gennaio) l’intervento formativo dal titolo “Il sistema integrato di educazione e istruzione dalla nascita fino ai sei anni”, con incontri in plenaria, laboratori e due tavoli interistituzionali, che si svolgeranno tutti in modalità online.

Gli incontri sono in programma dalle ore 16,30 alle ore 19,30 a partire dal 25 gennaio: per l’occasione la docente Lucia Balduzzi dell’Università degli Studi di Bologna presenterà il documento “Linee guida per il sistema integrato 0-6”. A seguire, martedì 15 febbraio la professoressa Patrizia Selleri, dell’Università degli Studi di Bologna, interverrà sullo sviluppo di adulti e bambini nella prospettiva 0-6, mentre lunedì 21 febbraio il dirigente scolastico Stefano Stefanel e il professor Giovanni Faedi, esperto in sistemi educativi e formativi e componente della commissione istruzione dell’Anci, parleranno di come promuovere un’efficace interazione educativa tra le diverse istituzioni e della ricaduta organizzativa delle linee 0/6.
 
Ai laboratori online – che si svolgeranno dalle 16,30 alle 19 – parteciperanno gli insegnanti delle scuole dell’infanzia e le educatrici dei nidi di infanzia dei Comuni di Santarcangelo, Verucchio e Poggio Torriana, con il coordinamento delle attività a cura della professoressa Patrizia Selleri. Il primo laboratorio dal titolo “Lo sviluppo dei bambini dal nido alla scuola dell’infanzia: uno sguardo condiviso” si terrà il 15 marzo; l’iniziativa proseguirà il 5 aprile con “Il percorso di realizzazione del sistema integrato 0/6: risorse presenti, opportunità da costruire, limiti da superare” e terminerà il 26 aprile con “Le realtà dei territori: il ruolo professionale degli operatori di nidi e scuole dell’infanzia”.
 
Infine il 28 febbraio e il 29 marzo (dalle 16,30 alle 18,30) si svolgeranno i due tavoli di lavoro interistituzionali aperti a dirigenti scolastici, coordinatori pedagogici, assessori all’Istruzione e referenti delle scuole dell’infanzia statali dei Comuni di Santarcangelo, Verucchio e Poggio Torriana, con la partecipazione di Daniele Chitti, responsabile del Servizio infanzia del Comune di Imola, e il coordinamento della vice presidente di Organizzazione e Didattica della Scuola (Od), professoressa Isabella Filippi. I temi che verranno affrontati riguarderanno lo sviluppo e il consolidamento del sistema formativo integrato 0/6 nella realtà territoriale della Cet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come crescere i bambini dal nido alla materna, i docenti si confrontano online

RiminiToday è in caricamento