rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Comitato per l'ordine pubblico in vista di Ferragosto e del Meeting: controllo rafforzati

Spiega una nota della Prefettura: "Nella attuale fase post-emergenziale, ai fini del sereno svolgimento delle manifestazioni sono confermate le misure dirette a garantire il rispetto delle precauzioni anti-contagio"

Il Prefetto Giuseppe Forlenza ha presieduto venerdì il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in una specifica sessione dedicata alle imminenti manifestazioni agostane previste nella provincia riminese. La riunione, svoltasi con la partecipazione dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine, estesa alle specialità della Polizia di Stato ed al Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Rimini, alla Capitaneria di Porto ed al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, si è incentrata sulla messa a punto della organizzazione dei servizi di controllo del territorio, che si svolgeranno, per i profili di ordine e sicurezza pubblica e di tutela sanitaria, nell’ambito degli eventi programmati per il ferragosto e per l’edizione speciale del Meeting 2020 nei giorni 18-23 agosto 2020. 

Spiega una nota della Prefettura: "Nella attuale fase post-emergenziale, ai fini del sereno svolgimento delle manifestazioni sono confermate le misure dirette a garantire il rispetto delle precauzioni anti-contagio ed il mantenimento di elevati livelli di sicurezza attraverso una azione sinergica delle Forze dell’Ordine in collaborazione con i Comandi di polizia locale.     L’intensificazione dei servizi di vigilanza e di controllo nel territorio provinciale interesserà anche le arterie stradali e le stazioni ferroviarie così come le aree demaniali marittime.  Particolare attenzione sarà rivolta anche alla adozione degli strumenti diretti al contrasto del fenomeno della incidentalità che impegnerà particolarmente gli organi di polizia stradale specie nelle fasce orarie notturne".

Un contributo fondamentale verrà assicurato dagli organizzatori degli eventi, aventi l’onere di un adeguato impiego degli steward e di ogni altra figura utile sul piano della tutela preventiva.  “La piena efficacia delle misure approntate in un quadro articolato di  sicurezza – ha sottolineato il Prefetto – richiederà ai cittadini ancora una volta comportamenti responsabili ispirati al buon senso ed alla diligenza che non sono incompatibili con le esigenze di un sano divertimento”.         
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato per l'ordine pubblico in vista di Ferragosto e del Meeting: controllo rafforzati

RiminiToday è in caricamento