Cronaca

Santarcangelo ricorda Rino Molari e l’eccidio di Fossoli con una commemorazione alla pieve

Mercoledì sera, inoltre, nell’anniversario della strage l’Anpi provinciale di Rimini organizza in piazza Tre Martiri alle 18 una commemorazione dedicata alle tre vittime riminesi di Fossoli: Walter Ghelfi, Renato Mancini e Rino Molari.

Mercoledì ricorre il 73esimo anniversario dell’eccidio nazifascista di Fossoli (12 luglio 1944), dove persero la vita 67 persone compreso il santarcangiolese Rino Molari. L’amministrazione comunale di Santarcangelo e il comitato cittadino antifascista ricordano questo tragico episodio con un momento di raccoglimento che avrà luogo domenica alle 10,45 nel giardino della pieve romanica, dopo la messa dedicata a Molari in programma alle 10 nella stessa pieve. Alla commemorazione saranno presenti il sindaco Alice Parma e il professor Pier Gabriele Molari, figlio di Rino, che hanno partecipato insieme a una delegazione dell’Anpi di Santarcangelo alla cerimonia organizzata domenica scorsa (9 luglio) dal comune di Carpi al campo di concentramento di Cibeno, alla presenza del Ministro della Giustizia Andrea Orlando. Mercoledì sera, inoltre, nell’anniversario della strage l’Anpi provinciale di Rimini organizza in piazza Tre Martiri alle 18 una commemorazione dedicata alle tre vittime riminesi di Fossoli: Walter Ghelfi, Renato Mancini e Rino Molari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo ricorda Rino Molari e l’eccidio di Fossoli con una commemorazione alla pieve

RiminiToday è in caricamento