Commercio di mobili in nero: la Finanza sequestra beni per oltre un milione di euro

La Finanza ha sottoposto a vincolo beni e disponibilità finanziarie per un valore di circa un milione e mezzo di euro

Al termine di articolate attività di polizia economico-finanziaria, i finanzieri del Comando Provinciale di Rimini hanno dato esecuzione, nei giorni scorsi, ad un provvedimento di sequestro preventivo “per equivalente” emesso dal giudice per le indagini preliminari di Pistoia, individuando e sottoponendo a vincolo beni e disponibilità finanziarie per un valore di circa un milione e mezzo di euro ad un sessantenne riccionese, legale rappresentante di una società operante nel settore del commercio di mobili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Data storica per la viabilità riminese: apre il cantiere per le rotatoria sulla Ss16 Adriatica

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento