Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Completamente ubriaco al volante, l'etilometro schizza a livelli da coma etilico

Per l'automobilista è scattato il ritiro della patente, la denuncia a piede libero e il sequestro del veicolo

Nel pomeriggio di domenica, intorno alle 16, una pattuglia della polizia Stradale di Rimini si è imbattuta in un veicolo che procedeva con fare incerto lungo la Marecchiese. Arrivato all'abitato di Villa Verucchio, il guidatore non ha dato la precedenza a u'altra auto e gli agenti hanno così deciso di fermarlo. Al volante hanno trovato un 41enne che, oltre ad avere un forte alito vinoso, appariva molto appannato tanto da bisciscare le parole e muoversi in maniera sconnessa. Sottoposto all'etilometro, l'uomo ha fatto schizzare l'apparecchio a 2,13 g/l. Un tasso ai limiti del coma etilico che è valso al guidatore il ritiro della patente, la denuncia a piede libero e il sequestro del veicolo ai fini della confisca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Completamente ubriaco al volante, l'etilometro schizza a livelli da coma etilico

RiminiToday è in caricamento