Completamento del prolungamento di via Roma, a luglio iniziano i lavori

Con l’aggiudicazione dell’appalto, compie un altro importante passo in avanti il percorso per la costruzione del prolungamento di via Roma tra via Stoccolma e via Giubasco, a Miramare.

Con l’aggiudicazione dell’appalto, compie un altro importante passo in avanti il percorso per la costruzione del prolungamento di via Roma tra via Stoccolma e via Giubasco, a Miramare. Un intervento con cui si concluderà la realizzazione dell’asse viario strategico che, parallelo alla statale Flaminia, dal cuore di Rimini conduce al centro di Riccione. Un asse attualmente limitato dalla strozzatura che sarà proprio compito di questi lavori rimuovere affinché l’opera dia appieno i risultati per cui è stata progettata.

Con un ribasso di 26,99% su una base d’asta di 2.577.759,76 è stata la Cooperativa Braccianti Riminese ad aggiudicarsi il bando di gara con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa a cui hanno partecipato quattro ditte di costruzioni.

Un’aggiudicazione per ora provvisoria che diverrà definitiva dopo la verifica dei requisiti generali, così come richiesto dalle procedure amministrative che regolano gli appalti.
I lavori, il cui inizio è previsto con la consegna del cantiere nel prossimo mese di luglio, riguardano il lotto conclusivo (4 – 5) della strada di quartiere in proseguimento di via Roma, là dove restringimenti di corsia hanno fino a oggi reso parzialmente difficoltoso l’uso dell’asse stradale limitandone la funzione strategica fondamentale per la rete viaria cittadina. I lavori si svolgeranno per tratti cercando di minimizzare i disagi sia per i residenti che per le attività scolastiche presenti. La circolazione stradale anche con i lavori in corso non subirà modifiche.

La sede stradale sarà costituita da una carreggiata larga complessivamente 14,5 metri. Ai lati della strada saranno realizzati marciapiedi e piste ciclabili. Tutti gli attraversamenti saranno dotati di segnaletica specifica per persone con limitate capacità visive, mentre in corrispondenza con via Costantinopoli e con la fossa Roncasso è prevista la realizzazione di due rotatorie. Saranno inoltre piantumate nuove alberature che avranno funzione sia di arredo che di schermatura dal traffico, dalle polveri sottili e dal rumore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento