Cronaca

Compra online e mette a segno una truffa per farsi rimborsare dall'azienda

Il cliente dichiarava di non ricevere la merce così da ottenere indietro il denaro

Aveva commprato online da un'azienda della Toscana abbigliamento e accessori per la caccia, un acquisto costoso che il cliente è riuscito a farsi rimborsare dai venditori dicendo di non avere mai ricevuto la merce. Una vera propria truffa, messa a segno da un 30enne residente in Alta Valmarecchia, e smascherata dai carabinieri di Novafeltria.  L'uomo, pur avendo corrisposto il prezzo dei beni acquistati, ha denunciato più volte la mancata consegna della merce e in pochi giorni il negozio online gli ha restituito 500 uro.


L’azienda, però, visto che negli ultimi anni si era trovata sempre nella medesima situazione con lo stesso acquirente,  si è insospettita è ha denunciato gli episodi di ammanco della merce ai carabinieri della città toscana dove ha sede l'attività. A questo punto i Carabinieri della Stazione di Novafeltria, informati dai colleghi, hanno voluto vederci chiaro e sapendo che l’uomo in questione già in passato era stato denucniato per analoghi reati, hanno richiesto ed ottenuto un decreto di perquisizione domiciliare a casa della acquirente. Effettuato il blitz, i militari hanno trovato, oltre ai due articoli acquistati on line e falsamente denunciati come mai consegnati a domicilio, altra merce di proprietà dell’azienda in questione, dichiarata mai recapitata, per un valore totale di circa 800 euro. La merce è stata posta sotto sequestro e per il 30enne è scattata una denuncia per il reato di truffa continuata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra online e mette a segno una truffa per farsi rimborsare dall'azienda

RiminiToday è in caricamento