rotate-mobile
Cronaca

Compra uno spinello in centro storico, arrestato il pusher

La ragazza, individuata da una pattuglia della polizia di Stato, ha indicato agli agenti chi gli aveva venduto la dose

Nella serata di martedì, durante un controllo del centro storico, una pattuglia della polizia di Stato ha individuato una 18enne riminese che aveva appena acquistato uno spinello contenente della marijuana. La ragazzina, messa alle stretta, ha indicato un 19enne colombiano che gli aveva venduto la dose. Il pusher è stato bloccato e, nelle sue tasche, sono spuntati altri 30 grammi della stessa sostanza oltre a 200 euro ritenuti il provento dello spaccio. Arrestato, il sudamericano è stato processato per direttissima nella mattinata di giovedì e, al termine dell'udienza, è stato condannato a 8 mesi con la sospensione della pena. A finire in manette, sempre per spaccio di stupefacenti, anche un 35enne senegalese per il quale è in corso la revoca del permesso di soggiorno.

polizia-marijuana

Gli arresti sono arrivati al termine di una serie di controlli serrati nel cuore di Rimini e, in particolare, in alcuni "buchi neri" della città come Borgo Marina e la stazione ferroviaria. Nella rete degli agenti è finito anche un 24enne del Gambia, ricercato per un aggravamento della misura cautelare al quale era già sottoposto per reati legati agli stupefacenti. Il bilancio finale ha visto 869 persone, di cui 207 stranieri, venire identificate e 407 veicoli sottopost a controllo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra uno spinello in centro storico, arrestato il pusher

RiminiToday è in caricamento