menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con colori e pennelli i genitori ridipingono la scuola comunale dell’infanzia Mimosa

La proposta è stata avanzata nei mesi scorsi dallo stesso Comitato di gestione, composto da genitori e insegnanti: l’Amministrazione comunale mette a disposizione vernici e pennelli, Geat la preparazione delle superfici esterne, circa 600 mq, e l’assistenza tecnica ai novelli decoratori

na nuova tinteggiatura per la scuola dell’Infanzia comunale “Mimosa. A dare l’ultima mano alle superfici esterne della scuola saranno però gli stessi genitori dei bambini, in due giornate di lavoro, sabato10 e domenica 11 maggio. La proposta è partita nei mesi scorsi dallo stesso Comitato di gestione, composto dai genitori, insegnanti e inservienti. L’Amministrazione comunale l’ha colta al volo, soprattutto per il suo alto valore civico e simbolico: la scuola come bene di tutti, come un dono da consegnare intatto ai bambini e alle famiglie che verranno. Dunque, i materiali, vernici, pennelli ecc verranno messi a disposizione dal Comune, mentre le maestranze di Geat, che hanno già provveduto al trattamento e al consolidamento dei fondi e delle superfici da ritinteggiare, circa 600 mq. di superficie esterna, compresi i muretti della recinzione, assicureranno l’assistenza tecnica ai novelli decoratori. I colori e i disegni, invece, sono l’opera degli stessi bambini della scuola, che i genitori si limiteranno a ingrandire e a riprodurre sui muri esterni dell’edificio. La scuola Mimosa, situata all’interno del parco della Resistenza, ospita 99 bambini e 16 operatori tra insegnanti e ausiliari. Quella di sabato e domenica prossima sarà una bella festa della scuola, un’occasione per rendere più bella e accogliente la “propria” scuola lavorando insieme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento