Con una roncola minaccia la figlia della ex compagna, denunciato dalla polizia

Nel corso di un furioso litigio l'uomo, che continuava a restare a casa della donna nonostante la fine della relazione, ha afferrato la lama e cercato di aggredire la 25enne che si era rifugiata in cucina

E’ finita con la denuncia in stato di libertà per minaccia aggravata l’accesa lite scoppiata, nella giornata di martedì, in un'abitazione alla periferia sud di Rimini che ha visto coinvolti una 25enne riminese e un 45enne originario di Torino. Secondo il racconto della giovane, che ha chiesto l’intervento della polizia, a far scoppiare l'animata discussione sarebbe stata la permanenza dell’uomo presso l’abitazione della madre della vittima con il quale aveva avuto una relazione. Nonostante la fine del legame sentimentale infatti, l’uomo non aveva cambiato casa e continuava a convivere con le due donne, determinando, soprattutto nell’ultimo mese, una situazione difficilmente sopportabile che sfociava spesso in accese liti con urla e scambio di minacce e pesanti offese. Una vera e propria escalation che, martedì, è arrivata al suo culmine con la discussione che sarebbe degenerata al punto che, il 45enne, avrebbe minacciato la giovane e brandendo un coltello tipo “roncola” dalla lunghezza complessiva di 18 cm di cui 8,5 di lama, avrebbe cercato di forzare una porta scorrevole per raggiungere la ragazza. La 25enne, terrorizzata, ha quindi chiesto aiuto al 113 e, sul posto, è arrivata una pattuglia della Volante. Gli agenti hanno riportato la calma nell’abitazione, sottraendo il coltello dalla disponibilità dell’uomo, che dovrà ora rispondere del reato di minaccia aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento