rotate-mobile
Cronaca

Conca Marecchia, l’Autorità di Bacino del Po stanzia i fondi per la mitigazione del rischio alluvionale

Pubblicata la procedura di gara per le attività di aggiornamento della pianificazione e lo sviluppo di nuove possibili strategie di intervento

L’Autorità di Bacino Distrettuale del fiume Po ha pubblicato la procedura di gara per le attività di aggiornamento della pianificazione e lo sviluppo di nuove possibili strategie di intervento in merito la mitigazione del rischio alluvionale nei Bacini Reno, Romagnoli e Conca Marecchia. Il Bando di gara per l’affidamento dell’attività di studio e analisi sui fiumi dei bacini Reno, Romagnoli e Conca Marecchia per l’aggiornamento del PAI-Piano assetto idrogeologico e del PGRA-Piano gestione rischio alluvioni, finalizzata all’aggiornamento delle conoscenze idrologiche, idrauliche, morfologiche, ambientali e dell’assetto di progetto e delle fasce fluviali dei corsi d’acqua più significativi del reticolo delle ex Autorità di bacino regionali e interregionali, ha un importo complessivo di € 1.620.431,00. La scadenza per presentare le offerte è fissata alle ore 12 del 10 ottobre 2023.

“I recenti eventi alluvionali che hanno interessato i territori oggetto di studio hanno reso le attività ancor più necessarie e urgenti visto il possibile contributo che potranno fornire nella fase post-emergenziale, anche al fine di definire nuove strategie difensive maggiormente resilienti rispetto agli eventi di piena estremi”, ha dichiarato Alessandro Bratti, Segretario Generale dell’Autorità di Bacino Distrettuale del fiume Po.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conca Marecchia, l’Autorità di Bacino del Po stanzia i fondi per la mitigazione del rischio alluvionale

RiminiToday è in caricamento