rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Conclusa grazie ai carabinieri la carriera criminale di un giovane ladro

Sono 7 i colpi addebitati al malvivente commessi tra l’ottobre 2020 e il febbraio 2021 ai danni di bar, hotel e automobili in sosta

Si è conclusa grazie ai carabinieri del Radiomobile di Rimini la carriera criminale di un giovane ladro che, nella giornata di lunedì, è stato arrestato per un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Le porte dei "Casetti" si sono aperte per un marocchino 26enne, in Italia senza fissa dimora, ritenuto responsabile di una serie di furti messi a segno tra Bellaria e Rimini. In particolare sono 7 i colpi addebitati al nordafricano, commessi tra l’ottobre 2020 e il febbraio 2021 ai danni di bar, hotel e automobili in sosta. Il 26enne è stato smascherato grazie ad alcune immagini degli impianti di videosorveglianza che, recuperate dagli inquirenti, hanno permesso di risalire all'autore dei furti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusa grazie ai carabinieri la carriera criminale di un giovane ladro

RiminiToday è in caricamento