rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Pennabilli

Conclusi i lavori di consolidamento del versante a monte della strada provinciale per Miratoio

I lavori, realizzati per non vanificare i benefici assicurati dai cantieri attuati in precedenza, sono stati curati dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile

Viabilità più sicura sulla provinciale 84 “Valpiano-Miratoio”. Si sono conclusi nel comune di Pennabilli i lavori di consolidamento del versante franato, a monte della strada, finanziati dalla Regione Emilia-Romagna con 120mila euro. “Le opere hanno riguardato una situazione di dissesto attiva da anni, rispetto alla quale già in passato si erano svolti interventi per contenere la frana”, spiega Irene Priolo, assessore regionale alla Sicurezza territoriale e alla protezione civile. “Recentemente, a seguito di una ripresa delle criticità, si è ritenuto opportuno realizzare nuovi lavori a titolo preventivo, per non vanificare i benefici assicurati dai cantieri già attuati in precedenza”.

L’intervento è stato, quindi, inserito nella programmazione triennale dell’Agenzia regionale per la sicurezza del territorio e la protezione civile e ultimato nelle scorse settimane, accrescendo il livello di sicurezza dell’intera area. Dopo un’accurata analisi geologica e geomorfologica e diverse campagne geognostiche, si è costruito un muro in cemento armato su pali con tiranti. La struttura è stata posizionata subito a monte dell’opera in massi ciclopici esistente e, per intercettare le acque di falda che potrebbero alimentare la frana, si sono scavate trincee drenanti a raggiera. Da ultimo si è provveduto alla riprofilatura morfologica del versante con l’obiettivo di accrescerne la stabilità: progettazione e direzione dei lavori sono stati curati dall’Ufficio di Rimini dell’Agenzia regionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusi i lavori di consolidamento del versante a monte della strada provinciale per Miratoio

RiminiToday è in caricamento