Condannato a pagare 400mila euro, il Comune di Coriano vince il ricorso

Per un vizio procedurale l'amministrazione non si era mai presentata in Tribunale per difendersi

In questi giorni la Corte d’Appello di Bologna ha accolto  il ricorso del comune  di Coriano, difeso dall’Avv. Marco Perrone del Foro di Forlì,   presentato a dicembre del 2018  contro la Sentenza del Tribunale di Rimini che aveva condannato il comune al pagamento di un maxi risarcimento da 400.000 euro per un incidente stradale. Nel processo davanti al Tribunale di Rimini il comune di Coriano era rimasto contumace, poiché non aveva mai avuto notizia  dell’esistenza del contenzioso a causa della nullità della notifica,  ora  riconosciuta dalla Corte d’Appello, la quale conseguentemente ha annullato il processo di primo grado che dovrà essere ricelebrato  con la presenza del Comune. Il Sindaco Domenica Spinelli esprime enorme soddisfazione per lo straordinario risultato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

  • Riccione non si ferma e pensa alla nuova stagione turistica

Torna su
RiminiToday è in caricamento