menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condannato per duplice tentato omicidio evade dalla comunità, catturato dalla Polfer

Il giovane era scappato da Rimini dove stava scontando la condanna ai domiciliari

Gli agenti dell Polfer di Genova hanno individuato e arrestato un giovane albanese evaso da una comunità terapeutica di Rimini dove stava scontando una condanna per duplice tentato omicidio. Lo straniero, un 21enne, è stato notato dal personale della polizia di Stato mentre stava aspettando il treno ma, ad insospettire la Polfer, è stato il fatto che su quel binario non erano previsti convogli in arrivo. Fermato per essere identificato, il 21enne è risultato privo di documenti ed è stato quindi accompagnato negli uffici per accertare la sua identità. È così emerso che l'albanese stava scontando una condanna per un duplice tentato omicidio di due suoi connazionali all'interno della comunità riminese dalla quale, però, era evaso. Il 21enne, quindi, è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Simbolo di Rimini, storia e curiosità del grattacielo

social

Ricette con uova, 4 idee creative da gustare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento