Cronaca Grotta Rossa / Via del Lupo

Condomini irritati da una misteriosa sostanza, stabile bonificato dai vigili del fuoco

Difficoltà respiratorie e lacrimazione agli occhi per i residenti che, sabato mattina, sono stati fatti allontanare dalle loro abitazioni

Foto archivio

E' stato necessario l'intervento del nucleo Nbcr (Nucleare - biologico - chimico - radiologico) dei vigili del fuoco di Rimini, nella mattinata di sabato, per capire cosa stesse succedendo in un condominio della Grotta Rossa dove, i residenti, lamentavano difficoltà respiratorie e una forte lacrimazione agli occhi. L'allarme è scattato poco prima di mezzogiorno e, in via del Lupo, sono arrivate le squadre del 115 che hanno iniziato i rilevamenti ambientali. Con gli strumenti sono arrivati fino a due tappeti, all'ingresso dello stabile, che rilasciavano una sostanza a bassa tossicità della quale, però, non si è potuto risalire all'origine. L'intera area è stata bonificata e, i tappeti, messi in sicurezza e sotto sequestro per eventuali analisi. L'allarme è rientrato solo verso le 14.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condomini irritati da una misteriosa sostanza, stabile bonificato dai vigili del fuoco

RiminiToday è in caricamento