rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Confcommercio tende la mano ai sindaci neo-eletti: "Pronti a lavorare insieme"

Il presidente Indino: "Da parte mia e di tutto il gruppo dirigente provinciale esprimo i complimenti, ci rendiamo fin da subito disponibili per la crescita e lo sviluppo di tutto il territorio"

Tende la mano ai sindaci neo-eletti Gianni Indino, presidente di Confcommercio Rimini, rendendosi disponibile fin sa subito a collaborare con i nuovi amministratori. "Esprimo a nome mio e di tutto il gruppo dirigente di Confcommercio della provincia di Rimini – dice Indino - i complimenti ai sindaci neo-eletti nei Comuni della nostra provincia impegnati nelle elezioni amministrative, ribadendo la piena disponibilità di Confcommercio a lavorare insieme per la crescita e lo sviluppo di tutto il territorio e delle numerose categorie che rappresentiamo. Continueremo, come abbiamo sempre fatto, a dialogare con tutte le amministrazioni, affinché con un proficuo confronto si giunga a decisioni condivise, frutto di dialogo e ascolto, finalizzate ad un unico grande obiettivo: la crescita del nostro territorio e delle piccole e medie imprese. I Comuni di Rimini, Novafeltria, Montescudo/Montecolombo, Pennabilli e il nuovo comune riminese, Sassofeltrio, hanno scelto il proprio sindaco: speriamo di poter incontrare al più presto i primi cittadini per intavolare discussioni proficue ed efficaci allo scopo di consolidare la ripresa che vediamo all’orizzonte, per superare il difficile momento che i piccoli imprenditori in particolare stanno ancora vivendo a causa delle conseguenze dell’emergenza pandemica. Voglio altresì congratularmi con i candidati sindaci non eletti per il grande impegno profuso per il nostro territorio: un impegno preso in prima persona, senza risparmiarsi, non scontato in questo periodo di notevole disaffezione dalla politica attiva. Sono certo che tutti si metteranno a disposizione per portare avanti un’opposizione fatta di critica costruttiva e di input per il miglioramento. Ai candidati sindaci del Comune di Cattolica, l’unico in provincia che affronterà il ballottaggio, auguro di proseguire una campagna elettorale serrata quanto leale, con contributi concreti a beneficio della comunità e di tutto il sistema economico locale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio tende la mano ai sindaci neo-eletti: "Pronti a lavorare insieme"

RiminiToday è in caricamento