rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Consegnate a medici e infermieri le card per fare la spesa gratis. "Una vicinanza che fa molto piacere"

Le tessere prepagate sono già in fase di consegna nei vari reparti dell’ospedale, interessati 2.700 lavoratori

I presidenti dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri Maurizio Grossi e delle Professioni infermieristiche Nicola Colamaria hanno, durante le scorse ore, incontrato i titolari del Conad di via Pintor. Il supermercato ha deciso di regalare una spesa da 30 euro per ogni dipendente della sanità pubblica riminese, in totale più di 80 mila euro da suddividere in parti uguali fra circa 2.700 lavoratori. Le tessere prepagate sono già in fase di consegna nei vari reparti dell’ospedale. “E’ stato un dovere ringraziare Conad per questo gesto, una iniziativa che coinvolge sia medici sia infermieri. E’ davvero un bel messaggio di vicinanza, che tra l’altro altri supermercati stanno ora adottando in tutta Italia dopo il bell’esempio di Rimini”, dicono Colamaria e Grossi.

È questo il riconoscimento concreto che i soci del Conad City Pintor di Rimini hanno voluto destinare al mondo che ruota attorno all’ospedale “Infermi”, per l’impegno straordinario dimostrato nel combattere la pandemia. Nel concreto la donazione viene erogata sotto forma di carte prepagate Conad, una per ogni dipendente riminese dell’Ausl Romagna, spendibili nel supermercato di via Giaime Pintor 7/a.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnate a medici e infermieri le card per fare la spesa gratis. "Una vicinanza che fa molto piacere"

RiminiToday è in caricamento