menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnati i diplomi di "Premiare le Eccellenze"

Per affrontare con successo e conquistare i mercati mondiali è indispensabile avere un ampio bagaglio di conoscenze dove materie come l'inglese, l'informatica, l'economia e la finanza sono in primo piano

Per affrontare con successo e conquistare i mercati mondiali è indispensabile avere un ampio bagaglio di conoscenze dove materie come l'inglese, l'informatica, l'economia e la finanza sono in primo piano. Conoscenze che è bene iniziare ad apprendere il prima possibile in modo da arrivare al mercato del lavoro con la giusta preparazione. Ecco perché Confindustria Rimini, Assoform Rimini e il Gruppo Giovani Imprenditori di Rimini, da anni portano avanti con successo "Premiare le Eccellenze" il progetto indirizzato alle scuole medie e finalizzato a completare e perfezionare la conoscenza e l’uso della lingua inglese e dell’informatica, e, da quest’anno, anche la conoscenza delle tematiche economiche e finanziarie.

L'edizione 2012/2013 che si è conclusa oggi con la consegna degli attestati di merito presso la scuola Media “Panzini-Borgese”, ha coinvolto tre istituti della Provincia di Rimini: la Scuola Media “Panzini-Borgese”, la “Marvelli” e la “Di Duccio”. "Premiare le Eccellenze - commenta il Presidente di Confindustria Rimini Maurizio Focchi – è per la nostra Associazione motivo d'orgoglio perché, al settimo anno di svolgimento, continua a ricevere gli ampi consensi di docenti, alunni e genitori. E proprio in seguito all'entusiasmo e l'impegno riscontrato da parte degli studenti, quest'anno abbiamo deciso di inserire anche lezioni di economia e finanza. Da anni operiamo per consolidare il rapporto fra il mondo della scuola e la realtà industriale, perché siamo convinti che la formazione al lavoro parta proprio dai banchi di scuola. Ed iniziative come Premiare le Eccellenze, che vuole essere un rafforzativo del lavoro svolto nelle ore previste dal calendario scolastico, sono la dimostrazione dell'importanza di tale connubio".

I 122 studenti delle classi terze delle tre scuole che si sono distinti per la loro eccellenza ottenendo un'ottima media, hanno avuto la possibilità di accrescere le loro conoscenze frequentando corsi pomeridiani di specializzazione. Le lezione di inglese sono state tenute da insegnanti madrelingua, le lezioni di informatica e finanza da esperti che collaborano già da tempo per Assoform Rimini (Ente di Formazione di Confindustria Rimini) per i corsi aziendali.

Gli obiettivi del corso di inglese hanno voluto sviluppare le abilità comunicative, principalmente speaking e listening, e di potenziare le conoscenze culturali con un approccio coinvolgente e motivante sotto la guida di un native speaker. Le ore di informatica hanno trattato: programmazione web (linguaggio HTML e PHP) e computer-grafica (Photoshop). Il corso di economia e finanza ha affrontato in maniera semplice le tematiche di base della cultura bancaria e finanziaria, sviluppando una mentalità imprenditoriale grazie alla creazione di un business plan.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti Giuseppe Puzzo Vice Prefetto Aggiunto di Rimini, Nadia Rossi Assessore Politiche del Lavoro e Formazione Comune di Rimini, Franca Berardi Responsabile Politiche Giovanili e Sostegno alla Persona Ufficio Scolastico Provinciale di Rimini, Maria Teresa Colombo Vice Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Rimini e le Dirigenti Scolastiche degli Istituti premiati, Lorella Camporesi Scuola Media Statale “Panzini-Borgese”, Chiara Balena Scuola Media Statale “Marvelli”, Ornella Scaringi Scuola Media Statale “Di Duccio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento