rotate-mobile
Cronaca

Contagi Covid in risalita, ma la quarta dose non ingrana. Rimini fanalino di coda nei richiami vaccinali

Tra gli Over 80 in Provincia hanno effettuato la quarta dose il 47,7% delle persone, mentre nella fascia 60-79 anni il dato si ferma al 26,9%

Mentre sono in risalita i contagi da Covid-19 in Romagna e nel Riminese, la campagna vaccinale in provincia sembra vivere una battuta d'arresto. E' quanto emerge dai dati sulla copertura vaccinale diramati dall'Ausl Romagna al 25 novembre. Gli ultraottantenni che hanno ricevuto la quarta dose sono 45.153, il 57,1% del totale: guida il Ravennate con il 63,4% (19.116 su 30.143), seguono il Forlivese con il 58,6% (8.160 su 13.935), il Cesenate con il 56,5% (7.832 su 13.874) e il Riminese con il 47,7% (10.045 su 21.080).

Nella fascia tra i 60 e i 79 anni si è vaccinato con la quarta dose il 33,7% degli aventi diritto, cioè 59.949 romagnoli su 177.810 persone. Anche in questo caso in testa c'è il Ravennate con il 38,9% (25.156 su 64.606), poi il Forlivese con il 35,3% (10.776 su 30.526), poi il Cesenate con il 32,4% (10.587 su 32.723) e il Riminese con il 26,9% (13.440 su 49.958). Al 25 novembre, a livello aziendale, l’adesione alla quarta dose di coloro invitati a vaccinarsi perché vulnerabili e over60, è pari al 54,8%, mentre per i vulnerabili under 60 l’adesione è del 21,3%.

Sempre al 25 novembre le prime dosi (comprese dosi uniche) somministrate sono state 907.701 (327.862 in provincia di Forlì-Cesena, 307.550 nel Ravennate e 272.289 nel Riminese), tra queste 16.584 ai bambini tra i 5 e 11 anni, mentre le seconde dosi 872.807 (316.229 in provincia di Forlì-Cesena, 298.817 nel Ravennate e 257.761 nel Riminese) e le terze 618.254 (223.590 in provincia di Forlì-Cesena, 232.916 nel Ravennate e 161.748 nel Riminese).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi Covid in risalita, ma la quarta dose non ingrana. Rimini fanalino di coda nei richiami vaccinali

RiminiToday è in caricamento