Continua a minacciare la ex e dà fuoco all'auto del nuovo fidanzato di lei

Era stato processato una prima volta per maltrattamenti in famiglia ma, in quell'occasione, era stato assolto

Era stato processato una prima volta per maltrattamenti in famiglia ma, in quell'occasione, era stato assolto. La lezione non è servita a un 24enne di origini peruviane, residente a Rimini dove lavora come fattorino per la consegna delle pizza, nuovamente arrestato per maltrattamenti e minacce. Insieme al sudamericano, a finire in manette è stato anche un 20enne di origini tunisine che, secondo l'accusa, ha aiutato il ragazzo a dare fuoco all'auto del nuovo fidanzato della ex. Il peruviano e il nordafricano, quest'ultimo già noto alle forze dell'ordine per aver accoltellato una persona in discoteca, nella notte tra l'11 e il 12 novembre erano entrati in azione in via Bengasi a Marina Centro, dove avevano innescato un rogo che aveva mandato completamente in cenere una Bmw 530 oltre a danneggiare altre due vetture in sosta rischiando di coinvolgere anche la centralina dei contatori del gas di un condominio.

Alcuni giorni prima dell'incendio doloso, il 24enne si era presentato in casa dell'ex convivente, con la quale ha avuto un bambino, minacciandola con un coltello. Ai poliziotti della Squadra Mobile, la donna ha raccontato gli ultimi anni di tribolazione, fatti di minacce, percosse e insulti. Un anno fa, solo la speranza di dare una famiglia al figlio, l'aveva fatta desistere dal presentarsi in Tribunale per confermare la denuncia contro l'ex già a processo per maltrattamenti in famiglia. A luglio, il 24enne era stato assolto per mancanze di prove e pochi mesi dopo era tornato a perseguitare la donna che nel frattempo si stava rifacendo una vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL ROGO DI MARINA CENTRO - IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento