Continue infrazioni, Riccione mette la museruola al 'Marano'

In seguito ai controlli notturni eseguiti dalla Polizia municipale nel mese di agosto, la Giunta comunale di Riccione mette la 'museruola' alla musica nei locali pubblici del Marano per la serata di venerdì 31 agosto

In seguito ai controlli notturni eseguiti dalla Polizia municipale nel mese di agosto, la Giunta comunale di Riccione mette la 'museruola' alla musica nei locali pubblici del Marano per la serata di venerdì 31 agosto. La Giunta ha infatti approvato giovedì mattina il provvedimento di divieto di emissioni sonore nei pubblici esercizi. Il provvedimento, sotto forma di ordinanza, vieterà ogni emissione di musica all’aperto dalle ore 20 di venerdì 31 agosto alle ore 20 di sabato 1 settembre.

Il divieto è stato disposto in seguito ai diversi controlli notturni svolti dalla Polizia municipale nei giorni scorsi, controlli che hanno evidenziato ripetute infrazioni da parte della generalità dei locali dell’area Marano, sia per il livello delle emissioni che per il mancato rispetto degli orari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento