rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Verucchio

Scacco al mercato del tarocco, sequestrati 39mila prodotti contraffatti

I gadget riproducevano i loghi delle più blasonate squadre di calcio italiane di Serie A e quelli della Nazionale

Blitz della Guardia di Finanza di Rimini che ha stroncato un fiorente mercato del tarocco sequestrando 39mila prodotti contraffatti riproducenti i loghi delle più blasonate società calcistiche di serie A e persino alla Nazionale. Le Fiamme Gialle hanno effettuato un primo controllo in un'azienda di Villa Verucchio dove sono state individuate alcune confezioni di accendini griffati con i simboli di una squadra di calcio. Gli inquirenti della Finanza non si sono fermati e hanno voluto approfondire la provenienza del materiale. Grazie ad una serie di incroci con le banche dati e seguendo le tracce della merce sono arrivati a una seconda azienda, situata nei pressi della prima, dove è spuntato il grosso del materiale ritenuto contraffatto. Sono stati così sequestrati accendini, cartoncini per confezione, penne e adesivi tutti coi loghi sia dei club sportivi di punta che della Nazionale. I titolari delle due attività sono stati quindi denunciati e dovranno rispondere delle accuse di contraffazione e ricettazione. I controlli anti-contraffazione della Finanza proseguiranno anche per tutto il fine settimana e, in particolare, si concentreranno sul mercato dei gadget dell'adunata degli Alpini i cui marchi e loghi sono protetti dal copyright.

guardia di fnanza sequestro merce taroccata loghi squadre serie a - 687-2guardia di fnanza sequestro merce taroccata loghi squadre serie a - 689-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scacco al mercato del tarocco, sequestrati 39mila prodotti contraffatti

RiminiToday è in caricamento