Controlli a tappeto delle Guardie Ecozoofile sulla popolazione canina e felina

La pattuglia impegnata per verificare la corretta microchippatura di cani e gatti, multe per chi ignora la legge regionale

Fine settimana intenso quello appena trascorso, che ha visto impegnata una pattuglia di Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente, nella parte sud della provincia di Rimini. I controlli effettuati hanno riguardato principalmente la legge regionale n. 27 del 200, riguardante il controllo della popolazione canina e felina. Ci sono ancora persone che non sanno, o fingono di non sapere, che i cani devono essere microchippati, così, a campione o su segnalazione, vengono effettuati dei controlli per la verifica del luogo di detenzione degli animali e la regolare iscrizione al comune di residenza. Ci sono, infatti, diversi adempimenti che il proprietario di un cane deve ottemperare quali, ad esempio: iscrivere il cane al Comune di residenza entro 30 giorni dalla nascita o da quando ne siamo entarti in possesso, inserimento del microchip sempre entro 30 giorni, denunciare entro tre giorni lo smarrimento o la sottrazione dell'animale, entro 15 giorni va comunicata la cesione, la morte o il cambio di residenza.

Anche i gatti, anche se non è un obbligo in questo caso, possono essere microchippati e registrati in anagrafe. Tutte queste disposizioni, se non osservate, possono portare a delle senzioni amministrative fino ad euro 154. "Abbiamo potuto notare - spiegano le Guardie - una sistuazione molto migliore rispetto a qualche anno fa, infatti non abbiamo contestato nessun illecito. I controlli sono anche un incentivo per chi non è ancora in regola e, vedendo, o venendo a conoscenza delle verifiche sana la propria situazione". Tra l'altro questo sabato, l'1 settembre, dalle 9 alle 12, presso il canile comunale di Rimini "Stefano Cerni", si terrà l'evento "Se mi ami mi registri", iniziativa dedicata proprio all'iscrizione di cani e gatti all'anagrafe degli animali di affezione. L'evento è riservato a chi risiede nel comune di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento