menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violazioni amministrative sulla vendita di alcolici: oltre 80mila euro in verbali

In totale sono stati controllati circa 20 locali controllati per un complessivo di oltre Euro 80.000 di sanzioni amministrative da parte dei carabinieri all'interno di un apposito protocollo d'intesa contro l'abuso di alcolici

Prosegue l’attenzione del Comando Provinciale Carabinieri di Rimini nel contrastare gli abusi e in particolare promuovendo varie campagne contro l’alcolismo, con finalità sia di prevenzione per la salute dei giovani, che di repressione ai delitti ad esso connessi. In tale contesto il Comando Compagnia Carabinieri di Riccione ha aderito ad un protocollo d’intesa tra il Comune di Riccione, l’Azienda USL di Rimini, le Parrocchie di Riccione, la Cooperativa “Comunità Papa Giovanni XXIII ” e AGESCI Riccione denominato “E’ PER TE”, avente come finalità la promozione tra i giovani e tra la popolazione in genere, di una cultura di divertimento sano non legato al consumo di alcool e stupefacenti.

 Nell’ambito di detto progetto, la Compagnia Carabinieri, deputata alla verifica della normative vigenti in materia, nel corso di uno specifico servizio ha controllato discoteche, supermarket, gelaterie, piadinerie, pub, pizzerie e esercizi commerciali in genere, riscontrando le seguenti violazioni amministrative: somministrazione di alcolici dopo la con sanzione di oltre Euro 6.000; somministrazione di bevande alcooliche a minori di età compresa tra anni 16  e 18 (inosservanza atto sindacale nr. 70 datato 18.06.2013 del Comune di Riccione) con sanzione di oltre Euro 300; somministrazione di bevande in bottiglia in vetro dopo le ore 22.00 con sanzione di oltre Euro 150. In totale sono stati controllati  circa 20 locali controllati per un complessivo di oltre Euro 80.000 di sanzioni amministrative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento