Allerta terrorismo in aeroporto a Rimini, intensificati i controlli della Polizia - FOTO

Nella giornata di venerdì, con l'arrivo del volo della Israir dalla Palestina, è stata effettuata una bonifica dello scalo riminese da parte dei cani antibomba della polizia.

Foto RiminiToday

E' alta l'allerta terrorismo a Rimini che, in occasione delle vacanze pasquali e della tratta aerea che vede in riviera l'arrivo dei voli israeliani da Tel Aviv, ha visto il personale della polizia di Stato  intensificare i controlli all’aeroporto "Fellini". Nella giornata di venerdì, con l'arrivo del volo della Israir dalla Palestina, è stata  effettuata una bonifica dello scalo riminese da parte dei cani antibomba  della polizia. GUARDA IL VIDEO DEI CONTROLLI

Olly, uno splendido esemplare  addestrato a fiutare anche le più piccole quantità di esplosivo, ha ispezionato tutte  le aree aeroportuali. Il fiuto del quattrozampe della polizia di Stato è  in grado di segnalare fino a poco meno di 10 grammi di esplosivo al plastico  e, se messo alla prova, può individuare anche una cartuccia di pistola sigillata. Tutti gli ambienti del "Fellini" sono stati controllati e, nell'occasione, è stato passato al setaccio anche un furgone, parcheggiato all'interno dell'aeroporto, che sostava da alcuni giorni. La bonifica, comunque, ha dato esito negativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento