Spunta droga un po' ovunque. Giovane la ingoia e si sente male

Cani antidroga in azione sabato a Rimini. I Carabinieri, coadiuvati dai militari del Quinto Reggimento "Lancieri di Novara", hanno effettuato dall'1 alle 23.30 un controllo straordinario a Borgo Marina

Cani antidroga in azione sabato a Rimini. I Carabinieri, coadiuvati dai militari del Quinto Reggimento “Lancieri di Novara”, hanno effettuato dall’1 alle 23.30 un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere “Borgo Marina”, nella zona di piazza Cavour ed in altre aree sensibili della città. Il fiuto delle unità cinofile di Bologna ha permesso di rinvenire 18 grammi di hashish in dosi occultate in siepi, aiuole e cavità dei muretti dei giardinetti pubblici.

DROGA ANCHE NEI CASSONETTI - Parte della droga è stata trovata anche nei pressi di alcuni cassonetti dei rifiuti. Nel corso dell’attività è stato denunciato anche un tunisino di 25 anni, in Italia senza fissa dimora. I militari l’hanno in borghese hanno rivelato che alcuni extracomunitari utilizzavano segni convenzionali per far comprendere agli acquirenti che erano in possesso dello stupefacente.

GESTI E CODICI - In particolare, è stata notata la presenza di un individuo nordafricano che era seduto accanto ad una bottiglia di birra mezza piena che stranamente, a distanza di oltre un’ora, non era stata consumata e che veniva palesemente tenuta in mostra. A breve distanza da questo singolare personaggio, un altro extracomunitario stava cercando di allontanarsi. Si trattava del 25enne, trovato con 31 grammi di hashish, già suddivisi in barrette, occultati in una tasca interna del giubbotto.

MALORE - Gli uomini dell’Arma hanno poi rilevato il ricorso a particolari modalità di occultamento dello stupefacente. Un tunisino di 25 anni, portato in caserma per accertamenti, si è improvvisamente sentito male, con vomito. Portato all’ospedale, non si esclude che prima del controllo abbia ingoiato una dose di droga che aveva in bocca. L’individuo, una volta dimesso, è stato colpito da un verbale di elezione di domicilio per inottemperanza al decreto di espulsione emesso dal Questore di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento