Misano, lavoro nero in una discoteca: scatta una maxi sanzione

Il servizio ha permesso di controllare tre aziende occupate nella nota discoteca con diverse mansioni, contestando, a due di loro, varie sanzioni

Nel fine settimana appena concluso, così come preannunciato ad inizio estate, anche a seguito di specifiche segnalazioni da parte di lavoratori e/o turisti, al fine di prevenire e contrastare situazioni di irregolarità e rendere anche, ma non solo, ai tanti turisti presenti in questo periodo un servizio di maggiore qualità, i Carabinieri di Misano Adriatico, insieme ai colleghi del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Rimini, del Nucleo antisofisticazione e Sanità di Bologna e dai funzionari della direzione provinciale del lavoro di Rimini, hanno proceduto al controllo di una notissima discoteca di Misano.  

Il servizio ha permesso di controllare tre aziende occupate nella nota discoteca con diverse mansioni, contestando, a due di loro, varie sanzioni. All’azienda di Misano, che gestisce la discoteca, è stata elevata una multa di 44mila euro per avere alle dipendenze 11 lavoratori su 44 in nero. Ad un’azienda, di Varese, che si occupava di fornire delle ragazze figuranti di sala, è stata elevata una multa di circa 8mila euro  per avere alle dipendenze 2 lavoratrici su 8 in nero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’azienda, di Misano, che si occupava della gestione dei parcheggi, avendo quattro lavoratori tutti regolarmente assunti non è stata comminata alcuna sanzione. Dal punto di vista igienico sanitario, i Nas di Bologna hanno ttrovato una situazione regolare nelle cucine e nei bagni della discoteca sia in termini di tenuta dei locali che soprattutto in termini di tenuta degli alimenti serviti ai clienti. I controlli continueranno anche nelle prossime settimane e per tutto il prosieguo dell’estate.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento