Controlli del territorio della polizia di Stato 8 arresti 5 denunce

Individuati due "turisti" arrivati a Rimini per le vacanze nonostante fossero ricercati dalle forze dell'ordine

Si è conclusa con 8 arresti 5 denunce e diverse espulsioni dal territorio nazionale l'operazione condotta dalla polizia di Rimini con il coinvolgimento di decine di agenti in contrasto allo spaccio nei luoghi della movida e nei parchi cittadini. Tra gli arrestati un 36enne tunisino e un 32enne di Torino su cui pendevano ordini di cattura. L’operazione che ha impegnato decine di uomini della delle Volanti della Questura di Rimini ha visto l’impiego anche del personale dei Reparti Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, Bologna e Genova, nonché dell’unità cinofila della Polizia di Stato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento