Controlli della Finanza nel settore della pesca: 8 lavoratori in nero

Sospesa l'attività di un'azienda di acquacultura che ha impiegato personale irregolare in misura superiore al 20% del totale

La Guardia di Finanza del Roan, insieme al personale dell'Ispettorato del lavoro, ha effettuato una serie di accertamenti sul settore della pesca finalizzati ad individuare dei lavoratori irregolari. Le ispezioni, effattuate in mare a bordo di unità da pesca ed adibite alle attività di mitilicoltura, hanno portato alla scoperta di 8 dipendenti in nero. Al termine degli accertamenti, per i datori di lavoro sono scattati verbali per complessivi 5mila euro per differenti violazioni quali, principalmente, la mancata preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro, l’erronea modalità di assunzione e l’infedele registrazione del libro unico del lavoro. Nel caso di un’attività di acquacoltura, è stato necessario procedere alla sospensione temporanea dell’attività imprenditoriale, in quanto nel corso del controllo veniva accertato l’impiego di lavoratori irregolarmente assunti in misura superiore al 20% del totale dei lavoratori presenti sul luogo di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento