Inversione e fuga dalla Polizia Municipale: bloccato e sanzionato dopo inseguimento

Sempre durante il weekend, nel contesto del pattugliamento del territorio, in particolare nel lungomare di Igea Marina, gli agenti hanno fermato un giovane rumeno in sella ad una bicicletta

Intensificati nell'ultimo periodo i controlli della Polizia Municipale di Bellaria. Tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015 sono stati svolti in totale venti servizi serali, il cosiddetto "terzo turno" dalle 19 all'una, che hanno portato ad una copertura complessiva del servizio per 18 ore giornaliere continuative: la realizzazione con continuità del ‘terzo turno’ è nata, in accordo con il comando locale dell’Arma dei Carabinieri, con la finalità di aumentare ulteriormente il controllo del territorio e, grazie alla disponibilità del personale di Polizia Municipale, ha visto impiegati quattro o cinque agenti per ogni turno serale.

L’attività serale condotta nell’ultimo periodo contribuisce a portare a un considerevole e significativo 55%, pari a circa duecento giorni, la copertura annuale garantita dalla Polizia Municipale di Bellaria Igea Marina in termini di servizio serale: una copertura che sarà garantita con gli stessi standard di qualità per l’anno 2015. Sul fronte delle cifre, durante i ‘terzi turni’ dell’ultimo periodo sono stati effettuati 55 posti di blocco, che hanno portato al controllo di 252 veicoli e di 412 persone, di cui 44 stranieri, con il conseguente deferimento all’autorità giudiziaria di due individui. Sono stati inoltre effettuati due sequestri, di cui uno per possesso di sostanze stupefacenti, e controllati quattro esercizi pubblici cittadini, da cui non sono emerse irregolarità di rilievo.

Si segnalano infine due episodi avvenuti nell’ultimo fine settimana. Venerdì sera uno straniero di nazionalità albanese, nel centro di Bellaria, alla vista dell’auto della Polizia Municipale, dopo una repentina inversione, si è dato alla fuga. Insospettita dalla manovra, la pattuglia si è attivata all’inseguimento, ma il soggetto, una volta fermata l’auto, è sceso ed ha continuato la fuga di corsa: raggiunto dagli agenti, è stato portato al comando, incassando una serie di sanzioni tali da azzerargli i punti sulla patente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre durante il weekend, nel contesto del pattugliamento del territorio, in particolare nel lungomare di Igea Marina, gli agenti hanno fermato un giovane rumeno in sella ad una bicicletta. Singolare, che il mezzo riportasse sul manubrio l’etichetta con il prezzo. Accertato come l'individuo avesse numerosi precedenti di polizia, gli agenti hanno contattato il rivenditore di zona collegato alla bici: lo stesso ha riferito di aver subìto il furto nel pomeriggio, mentre lavorava in negozio. Il ragazzo è stato denunciato per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento