Controlli sull'abusivismo commerciale: 6 sacchi di borse taroccate

Blitz dei Carabinieri di Viserba in un appartamento in un'operazione contro l'abusivismo commerciale. I Carabinieri della Stazione di Viserba, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati

Blitz dei Carabinieri di Viserba in un appartamento in un'operazione contro l'abusivismo commerciale. I Carabinieri della Stazione di Viserba, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dell’abusivismo commerciale, stanno continuando le verifiche sugli immobili occupati da extracomunitari. Ieri pomeriggio, 8 Carabinieri della Stazione di Viserba, supportati da una Squadra della C.I.O. (Compagnia di Intervento Operativo) hanno controllato un appartamento, rinvenendo all’interno 2 cittadini senegalesi, poi denunciati in stato di libertà per “introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi” poiché sorpresi con 6 sacchi pieni di merci (borse e borselli) con marchi contraffatti.

La strategia dell’Arma, volta al rintraccio dei luoghi ove i venditori abusivi trovano ospitalità, continua ad avere successo: anche questa volta è stata molto importante la collaborazione dei cittadini, che con le loro segnalazioni all’utenza di pronto intervento 112 hanno fatto scattare le verifiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento