A San Leo il decimo Convegno Nazionale del Gruppo di Geoscienze e Tecnologie Informatiche

Il dialogo e l’interazione tra Geoscienze e Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, elementi strategici per la corretta gestione del nostro territorio, sono al centro degli argomenti trattati dal convegno

Si svolgerà a San Leo al Palazzo Mediceo, dal mercoledì al venerdì, il decimo Convegno Nazionale del Gruppo di Geoscienze e Tecnologie Informatiche – Sezione della Società Geologica Italiana che prevede, tra gli altri, anche il Patrocinio del Comune di San Leo. Ricercatori, amministratori, liberi professionisti, afferenti a differenti discipline, si confrontano sui temi della gestione rapida, efficace ed efficiente della crescente mole di dati e informazioni provenienti dalle diverse discipline delle Geoscienze.

Il dialogo e l’interazione tra Geoscienze e Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, elementi strategici per la corretta gestione del nostro territorio, sono al centro degli argomenti trattati dal convegno: il consumo di suolo, la rappresentazione e l’analisi dei processi geo-ambientali, la personalizzazione di strumenti GIS, Web 2.0 e smartphone applications nelle geoscienze anche per la comunicazione dei rischi e la valorizzazione del patrimonio geologico, gli impatti degli eventi geo-idrologici, la modellazione idrogeologica per la valutazione della risorsa idrica sotterranea, l’applicazione e lo sviluppo di processi per il rilevamento geologico e la produzione di mappe interattive.

Il Gruppo di Geoscienze e Tecnologie Informatiche torna a San Leo dove la sua storia ha avuto inizio; la prima Riunione Nazionale si è infatti svolta sempre a San Leo dieci anni fa (dal 31 maggio al 1 giugno 2005). Il ritorno ai luoghi di origine favorirà da un lato l'analisi dei cambiamenti avvenuti all'interno del Gruppo durante questi dieci anni dall'altro un'occasione per pianificare i prossimi anni di attività. Il Programma prevede sessioni scientifiche, con comunicazioni orali e poster; corsi di formazione ed escursioni sul terreno; un premio dedicato alla migliore presentazione di un giovane ricercatore e menzioni speciali per studenti che si confrontano per la prima volta con un convegno scientifico; presentazione di nuove soluzioni e di strumentazione da parte di Sponsor Tecnici.

Saranno presenti l'Università di Bologna, l'Università degli Studi di Firenze, Politecnico di Milano, l'Università degli Studi di Pavia, l'Università degli Studi di Catania, l'Università di Torino, l'Università degli Studi di Padova, l'Università IUAV di Venezia, l'Università di Losanna (Svizzera), l'Università degli Studi di Siena, l'Università di Pisa, l'Università di Liverpool, l'Università degli Studi di Milano, l'Università degli Studi di Urbino, l'Università di Maynooth (Irlanda), l'Università Cattolica di Louvain (Belgio), l'Università di Darmstadt (Germania), l'Università degli Studi di Benevento e la  Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Importante anche la presenza di rappresentanti di molti Istituti, Associazioni, Società e Consorzi , fra i quali ISPRA di Roma, LaMMA, CNR (sezioni di Torino, Padova, Roma, Milano, Pisa, Perugia), Lipu, ARPA Piemonte, SiTI, Centro Ricerche di Sion  (Svizzera), Tethis s.r.l. Milano, Idrogeo Service di Certaldo,  ENI, INGV di Roma, ISIG di Gorizia, GESP di Milano, SUPSI di Canobbio, TEA Sistemi di Milano, Tecnostudi Ambiente di Roma, CLIM-IT di Roma, Bortolami-Di Molfetta di Torino, Energeo Studio di Cambiano (Torino), ecc.I lavori si apriranno mercoledì alle ore 9,30 con il saluto delle autorità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento